“La forza del Gospel permette di comunicare anche chi non parla la tua stessa lingua"

- (Queen E. Marrow) -

 

 

 

 

Letteralmente : Buona novellaTermine con cui si indica un canto religioso dei negri d'America manifestatosi nel corso del XVIII sec. La sua influenza è avvertibile in varie forme musicali, anche contemporanee (vd. Worship). Il canto è strutturato frequentemente secondo lo schema domanda-risposta. Come lo Spiritual, dal quale si distingue soprattutto per le brevi frasi e la vivacità ritmica, il gospel song è una reinvenzione degli inni religiosi occidentali, e si riferisce a situazioni sociali ed esistenziali della comunità afroamericana in condizione di emarginazione. I Canti prendono il testo dall'Antico Testamento (in genere dal Libro dei Salmi). Il suo iniziatore fu Thomas A. Dorsey, musicista Blues di Chicago che, recuperando i “Jubilee”, forme classiche degli Spirituals quali When the Saints, riuscì a integrarle con le strutture ritmiche del Jazz e del Blues, dando così inizio a questo genere inconfondibile. In questo modo iniziò non solo la diffusione della musica afro-americana, ma anche quella dei “canti del Vangelo”.